"My children are my life" - regalo speciale per un padre speciale

This is a special gift for a special dad

"Uno sguardo vale più di mille parole" - matita su cartoncino liscio 33x48 Omaggio ai lavori di LjHolloway
"Uno sguardo vale più di mille parole" - matita su cartoncino liscio 33x48 Omaggio ai lavori di LjHolloway
"Africa" - matita su carta Fabriano Watercolour 28x35,6 - foto originale tratta dalle opere di Sebastiao Salgado
"Africa" - matita su carta Fabriano Watercolour 28x35,6 - foto originale tratta dalle opere di Sebastiao Salgado
"Kiss" - matita su cartoncino Fabriano Artistico 33x48 tratto da "ljHolloway-photography"
"Kiss" - matita su cartoncino Fabriano Artistico 33x48 tratto da "ljHolloway-photography"
"Dolce nanna" - matita su cartoncino Fabriano Watercolour 28x35,6
"Dolce nanna" - matita su cartoncino Fabriano Watercolour 28x35,6
"Shhh!" - Matita su cartoncino Fabriano "Dolce nanna" - matita su cartoncino Fabriano Watercolour 28x35
"Shhh!" - Matita su cartoncino Fabriano "Dolce nanna" - matita su cartoncino Fabriano Watercolour 28x35

"La bellezza del mondo in uno sguardo" - matita su cartoncino Fabriano Watercolour - 28 x 35,6 

tratto da "ljHolloway-photography"



 "Pensieri..." - Matita su cartoncino Fabriano Watercolour 28x35,6 tratto da "ljHolloway-photography"

"Scoperte" - matita su cartoncino A4 (05/02/2015)


Nel disegno il bambino e il gattino si affacciano dalla fessura in una parete di legno. Gli occhi del bambino e quelli del gatto sono grandi e affascinati da quello che vedono. Anche se ancora intimoriti, dopo aver passato tanto tempo nell'oscurità, finalmente prendono coraggio e si affacciano per scoprire com'è il mondo che li aspetta.


Dopo i momenti bui della vita non c'è niente di più coraggioso che farsi forza e riuscire a sbucare di nuovo fuori, alla luce del mondo e alla vita. Alle volte è così dura che è difficile riuscire da soli, ma grazie alla famiglia, agli amici o anche ad un semplice gattino, si riesce ad accantonare ogni incertezza e paura e tutto  diventa possibile. 


Non dimenticate, il mondo è ancora più bello, se scoperto assieme ad un amico speciale!

" Diritto di vivere " - Matite su Cartoncino liscio A4 (28/01/2015)


Nell'opera si vede raffigurato un bimbo affamato, povero, ma non è il classico bambino africano o di un paese colpito dalla guerra, E' un bimbo europeo, italiano, forse anche di una delle nostre città. Il viso sporco, l'uva rovinata, le lacrime... Il problema della fame è una tematica che si sta facendo sentire sempre più anche nelle grandi città industrializzate. Non permettiamo che i nostri bambini soffrano la fame. Il cibo è vita, ed è un diritto di tutti. Tutti, sopratutto i bambini, devono avere il diritto di vivere.

 "Speranza" - Matita su cartoncino liscio A4 (17/09/2014)

Il ritratto mostra una bimba poggiata col mento su un tavolo.
La scena si svolge dopo un'acquazzone, tanto che il tavolino è rimasto ancora bagnato dalla pioggia appena passata.
Lei non guarda dietro per vedere le nuvole che vanno via ma guarda avanti, con gli occhi grandi pieni di speranza. Sta li, semi sorridente aspettando che il sole spunti di nuovo.

Forse dovremo imparare di più dai nostri bambini. Non soffermiamoci troppo sulle nuvole nere della vita, ma attendiamo con speranza l'arcobaleno perché dopo spunterà sicuramente il sole.

 "Uff" - Matita su foglio A4 (19/06/2014)

 

Quante volte i bambini litigano? Si rincorrono, si tirano i capelli, si arrabbiano. Ma quanto dura il loro malumore o la loro rabbia l'uno verso l'altro? Non più di 5 minuti. 

Eppure, nel mondo degli adulti, delle amicizie durate anni finiscono per molto meno.

 

Prendiamo esempio dai bambini, anche questo buffo visino imbronciato tra 5 minuti starà già sorridendo mentre la sua mano sarà già in quella di chi le ha fatto il torto.

E noi?

 "Padre" - Matita su foglio A4 (09/05/2014)


Questo disegno è un elogio e una dedica verso la figura del padre. Il genitore da me illustrato è un'uomo che ha sofferto e si è trovato solo, forse a causa di una perdita o dell'abbandono, ma questo non lo ha ne scoraggiato ne abbattuto. Preferisce lottare dentro di se, tenendo stretto tra le sue braccia quello che per lui è il calore della speranza. Una speranza sotto forma di bambino che ci osserva inconsapevole, anche del perché il nostro sguardo è triste mentre lo osserviamo. L'unica cosa che lui percepisce e di cui è sicuro, è che l'amore di suo Padre è stato così grande da non trasmettergli alcun dubbio: niente potrà separarlo da quell'abbraccio e quel Padre lo ama e lo amerà più della sua stessa vita.

 "Incanto" - Matita su foglio A4 (03/04/2014)

 

Questo ritratto l'ho chiamato semplicemente incanto, sia perché è quello l'effetto che ha su di me.

La bimba nel ritratto è intenta a guardare fuori dalla finestra. Nessuno sa cosa stia guardando, ma i suoi occhi sono pieni di gioia, sorpresa, stupore... ancora una volta ecco l'invito a voltare le spalle a tutto ciò che è ombra, alle paure, ai timori e incertezze. 

Spostiamo le nostre tende e guardiamo fuori dalla finestra verso la luce, forse anche noi rimarremo incantati da ciò che vedremo.

 "Nuvole" - Matita su foglio A4 (12/2013)

 

Spesso noi non ci prendiamo mai il tempo di osservare il cielo, troppo presi dalla nostra routine quotidiana che ci fa correre in continuazione portandoci a non fermarci mai per osservare quello che veramente ci circonda e quello che abbiamo dentro. Forse perché abbiamo perso quella purezza e semplicità che rimane solo nei bambini. Questo disegno si chiama Nuvole perché è quello che questa bimba ha negli occhi, Fantasie, pensieri, speranze e sogni.... rappresentati dalla luce che le illumina il viso. Sinceramente nemmeno io so a cosa stia pensando. La mente di un bambino è troppo grande e ci da una grande lezione. Fermiamoci anche noi ogni tanto per guardare le nuvole, forse apprezzeremo più quello che ci circonda e cominceremo di nuovo a sognare.

 "Sad" - Matita su foglio A4 (14/10/2012)

 "Viaggio in treno"  - Matita su foglio A4

 

Questo ritratto, dai pesanti è forti contrasti, rappresenta l'insicurezza e l'incertezza della vita. Quest'ultima è come un viaggio in treno, un viaggio obbligatorio su un treno che non sai dove ti porta, l'unica cosa che sai è che devi stare per forza su quel vagone. La chiave della felicità dipende solo da come si decide di affrontare questo viaggio. Piangere pestando i piedi perché avresti voluto un'altro vagone, oppure cercare di goderti quello che vedi dal finestrino.

"Vita" - Matita su foglio A4 (2013)
"Vita" - Matita su foglio A4 (2013)
"Dad" - Matita su foglio A4
"Dad" - Matita su foglio A4